Tra qualche ora il solstizio d’inverno, il momento in cui il sole raggiungerà la massima distanza angolare rispetto al piano dell’equatore terrestre, quest’anno il 21 dicembre alle 23.03. Ecco l’inverno astronomico, che ancor più mi fa mancare il sole… E cosi mi dedico a ricordi solari.
Agosto 2014, il tempo scorre veloce, e solo ora riesco a scrivere le mie impressioni su questa degustazione estiva avvenuta presso Chateau Ksara, in compagnia di George Sara (ne avevo parlato su Winesurf quando ero giovane e bella :P ). Vini freschi, facili da bere e ad un prezzo decisamente abbordabile (se si considera la provenienza e le condizioni di produzione.

Read Full Article

Capita sempre meno di frequente di provare quella sensazione di ‘confortevolezza’ , il sentirsi a proprio agio. Passeggiare senza pensieri mano nella mano in boulevard Richard Lenoir, in direzione di Place de la Bastille, scorgere all’interno di una vetrina, sulla parete, una foto sbiadita di quell’albero che riconosceresti tra mille, il cui legno venne utilizzato per assemblare la leggendaria arca di Noè. Accanto l’immagine meno sbiadita di una mano, tra le cui dita scorrono delle foglie di menta, ingrediente immancabile della cucina levantina.

Read Full Article

A l’occasion de l’exposition sur Paris “La Grande Guerre & Le Liban” (Mairie du 1er arrondissement), je souhaitais revenir sur cet épisode encore très méconnu de la Première Guerre Mondiale, à savoir la situation des peuples sous domination Ottomane, et en particulier le peuple chrétien libanais.

Read Full Article